Il “Centro” ha di nuovo fatto...centro!


Sotto la guida del maestro Henk Jan Meijer si è tenuto un altro fine settimana di pittura a Torino nei locali di via Bertola nel palazzo che, in maniera casuale, ma del tutto appropriata per la fondazione in questione, si chiama Palazzo della Luce. Ed in effetti, a dispetto del maltempo meteorologico, nel salone del "Centro” riverberavano anime e colori.

Anche questo incontro del 26-27-28 Febbraio si inserisce nel più ampio percorso a sfondo creativo/artistico già iniziato in autunno e che proseguirà nei prossimi mesi con proposte che vanno, come accennato in precedenza, dall'euritmia sociale al modellaggio della creta, dalla pittura al canto e alla musica.

Molto si potrebbe dire sul valore di queste iniziative, ma tutto il “molto” possibile mai restituirebbe la magia che nella realtà del Centro si vive. Infatti l'importante è partecipare!

Diversamente da quanto si può realizzare nella solitudine domestica, il lavoro creativo svolto in questi gruppi è molto più nutriente.

Nel caso specifico dell'uso del colore si verifica che, anche chi non disponga di competenze tecniche, arrivi a risultati interessanti e gratificanti. La sinergia che l'essere del colore tesse fra i partecipanti agisce infatti a sostegno dell'attività e all'improvviso, senza sapere come, qualcosa viene incontro e dal gioco fra luce e tenebra ecco una forma che chiede di essere rivelata. Ed è così che si celebrano piccole grandi creazioni. Si lavora nel silenzio della parola perchè si avverte la comunione dei cuori.

Al “Centro” tutto questo non è un miracolo ma un' esperienza reale. Provare e verificare.

P.S. Anche questa volta ha contribuito al successo dell'incontro la brava Almudena Ortega che traduce il maestro, sostiene ed incoraggia.


In Evidenza
Articoli Recenti